Balletto del Sud – La giara

In scena dal 04 Ott 2018 al 06 Ott 2018

Il balletto “La giara” è la trascrizione coreografica, su musiche di Alfredo Casella, della nota novella di Luigi Pirandello, pubblicata nella raccolta “Novelle per un anno” del 1917. La storia, rappresentata nel balletto, ripercorre con umorismo molti dei temi cari allo scrittore agrigentino, tra cui la molteplicità dei punti di vista, l’ambiente siciliano, i conflitti interpersonali, l’ineluttabilità del fato che riporta la novella alle tragedie dei miti greci.

Nel balletto, come nella novella, traspare chiaramente la tematica della “roba”, ripresa dal Verismo verghiano, descritta con il morboso attaccamento di Don Lollò ai beni materiali (la giara in questione), ma la sua funzione nella commedia supera la visione del realismo verista, creando invece un effetto tragicomico. Alla figura del ricco padrone Don Lollò viene contrapposta quella di Zi’ Dima, il distratto gobbo conciabrocche, privo di poteri e risorse materiali, ma consapevole della dignità del lavoro che egli esegue con onestà e scrupolo.

Balletto in un atto da una novella di Luigi Pirandello – Coreografie di Fredy Franzutti – Musica di Alfredo Casella – Scene di Ercole Pignatelli

  • © Copyright 2015, Teatro Olimpico  Tel. 06.3265991  P.IVA 01319591002    |    biglietti@teatroolimpico.it

    Powered by: