La stagione 2019-2020

In scena dal 26 Set 2019 al 31 Mag 2020

SCARICA QUI IL PDF!

 

 

 MASTER_DSC5442_1CHE DISASTRO DI COMMEDIA

Di Henry Lewis, Jonathan Sayer, Henry Shields

regia: Mark Bell

 

DAL 26 SETTEMBRE

Versione italiana di “The Play That Goes Wrong”, spettacolo rappresentato in tutto il mondo, torna in teatro per la sua Terza Tournée nazionale.

Si racconta la storia di una compagnia teatrale amatoriale che, dopo aver ereditato improvvisamente un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo che ruota intorno a un misterioso omicidio perpetrato negli anni ’20, nel West End. Il racconto prende forma tra una scenografia che implode a poco a poco su sé stessa e attori strampalati che, goffamente, tentano di parare i colpi degli svariati tragicomici inconvenienti.

Tra paradossi e colpi di scena, gli attori non si ricordano le battute, le porte non si aprono, le scene crollano, gli oggetti scompaiono e ricompaiono altrove. La produzione si rivela una catastrofe e gli attori cominciano ad accusare la pressione, andando nel panico.

 

foto stampa

GENTE DI ROMA

concerto in due tempi  e uno special

con l’Orchestraccia

regia con la complicità di Massimiliano Bruno

di Marco Conidi, Giorgio Caputo, Luca Angeletti

 

DAL 3 OTTOBRE

L’Orchestraccia, gruppo itinerante folk-rock romano, nasce dall’idea e dalla voglia di attori e cantanti di unire le loro esperienze reciproche, confrontarle e fonderle in una forma innovativa di spettacolo nel panorama italiano. La musica e il teatro che si uniscono grazie alla presenza di musicisti, cantanti e attori che si alternano su palco con un repertorio di canzoni e testi editi ed inediti.

Il repertorio, oltre ai brani inediti che toccano vicende dei giorni nostri, è completato da brani che appartengono al repertorio tradizionale. Canzoni senza data di scadenza, lavori che sono stati riarrangiati pur mantenendo le sonorità dei brani originali. Lo speciale vuole essere una piacevole sorpresa dove il pubblico sarà chiamato ad interagire con gli artisti e permettere alla platea e al palco di diventare un solo luogo che ospiti gente di Roma.

 

 

vittorio sgarbi_pesante

RAFFAELLO

con Vittorio Sgarbi

 

 DAL 9 OTTOBRE

“Caravaggio”, “Michelangelo”, “Leonardo”, le magistrali performance di Vittorio Sgarbi continuano anche in questa stagione e si concentrano su un altro grande esponente del panorama artistico mondiale Raffaello Sanzio, genio di cui nel 2020 ricorreranno le celebrazioni dal cinquecentenario della morte e con cui, attraverso questo spettacolo, se ne anticipano le celebrazioni.

Raffaello è considerato uno dei più grandi artisti d’ogni tempo, la sua opera segnò un tracciato imprescindibile per tutti i pittori successivi, fu di vitale importanza per lo sviluppo del linguaggio artistico dei secoli a venire, diede vita ad una scuola, il Manierismo, che fece arte “alla sua maniera”. Raffaello è stato un modello fondamentale per tutte le accademie fino alla prima metà dell’Ottocento e la sua influenza è ravvisabile anche nei pittori del XX secolo.

 

TO 19 20 MiguelAngelZotto

TE SIENTO

con Miguel Angel Zotto e Daiana Guspero

 

DAL 15 OTTOBRE 

Te Siento è passione pura. Piedi e gambe che si rincorrono, si intrecciano, corpi che si unisono e liberano verso l’infinito. Passi che si susseguono, cambiano, accelerano e raccontano Buenos Aries e la storia del ballo più sensuale al mondo, incantando letteralmente il pubblico. Eleganza, sensualità e seduzione si fondono con l’energia del Tango Argentino.

Sul palco, oltre ai ballerini della compagnia, Miguel Angel Zotto, considerato una leggenda vivente del tango, in Te Siento racconta la sua straordinaria storia che si intreccia a quella del ballo e dei suoi protagonisti più amati, ma anche a tanti aneddoti divertenti legati a una delle più eleganti e travolgenti danze. Te Siento: quando l’arte del ballo più erotico si unisce all’esperienza della vita ne viene fuori uno spettacolo passionale, autentico, vero.

In collaborazione con: Accademia Filarmonica Romana

 

 

TO 19 20 SweeneyTodd

SWEENEY TODD

il Diabolico Barbiere di Fleet Street

Il Musical Thriller

di Stephen Sondheim & Hugh Wheeler

Regia: Claudio Insegno

 

DAL 5 NOVEMBRE

Nove attori e dodici elementi d’orchestra rigorosamente Live. Una produzione di primissimo livello densa di atmosfere dark, suggestive scenografie e fascinosi costumi.

Il barbiere Benjamin Barker viene ingiustamente arrestato e obbligato all’esilio in Australia dal giudice Turpin che è innamorato della moglie di Barker. Il protagonista, dopo quindici anni, fugge dalla detenzione e adotta il nome di Sweeney Todd, tornando a vivere nel suo vecchio appartamento in Fleet Street sopra il negozio di Mrs. Lovett. In seguito alla scoperta della sua vera identità, la donna gli racconta che, dopo il suo arresto, Turpin violentò sua moglie la quale decise di avvelenarsi; Turpin adottò quindi la figlia di lui, Johanna, diventandone il tutore. Apprese queste notizie, Todd prova desiderio di vendetta e decide di riaprire il suo vecchio negozio di barbiere bramando e attendendo che la vendetta sul giudice Turpin si possa finalmente consumare. Intanto fra Todd e Lovett si instaurerà una relazione ambigua ed enigmatica, che sfocerà in un sentimento corrotto che farà capitolare gli eventi e porterà al drammatico e avvincente finale.

 

 

Quadrato Esorcista Roma 2

L’ESORCISTA

di John Pielmeier

regia: Alberto Ferrari

 

DAL 12 NOVEMBRE

Quando la medicina non riesce a fornire risposte agli strani sintomi della giovane Regan, sua madre, disperata, si rivolge a un prete per chiedere aiuto. Ma prima che padre Damien possa affrontare ciò che ha di fronte, deve superare un problema enorme che riguarda la sua fede in Dio e le sue convinzioni.

Quella dell’Esorcista è una lotta che va oltre la salvezza dell’anima di una ragazza. È qualcosa che mette in relazione noi con le nostre paure più profonde, i nostri segreti inconfessabili, nascosti in fondo agli altri e a noi stessi. La prova di fede più agghiacciante ed estrema, prende vita sul palco.

Trasforma le inquietanti battaglie del bene contro il male, della fede contro il dubbio e dell’ego contro l’ethos in un’esperienza unicamente teatrale, tanto sofisticata quanto emotivamente coinvolgente.

 

 

image001 (2)

GREASE

di Jim Jacobs e Warren Casey

regia: Saverio Marconi

 

DAL 19 NOVEMBRE

A Gennaio 2008 il Musical più famoso al mondo ha festeggiato le 1000 repliche proprio al Teatro Olimpico e sullo stesso palco torna a novembre la GreaseMania!

Una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musicalmania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale che non è mai stato così attuale ed è amatissimo anche dalle nuove generazioni. Una magia colorata e luminosa che si ripete ad ogni replica, una festa da condividere con amici e famiglie, senza riuscire a restare fermi sulle poltrone ma scatenarsi a ballare: un inno all’amicizia, agli amori indimenticabili e assoluti dell’adolescenza, oltre che a un’epoca – gli anni ’50 – che oggi come allora rappresenta il simbolo di un mondo spensierato e di una fiducia incrollabile nel futuro.

 

 

TO 19 20 LopezSolenghi

MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI SHOW

con Massimo Lopez e Tullio Solenghi

 

DAL 4 DICEMBRE

Dopo gli applausi della scorsa stagione Massimo Lopez e Tullio Solenghi tornano insieme sul palco del Teatro Olimpico.

Due vecchi amici e colleghi che si ritrovano in uno show di cui sono interpreti ed autori, coadiuvati dalla Jazz Company del maestro Gabriele Comeglio. Il risultato è una scoppiettante carrellata di voci, imitazioni, sketch, performance musicali, eseguite dal vivo, improvvisazioni e interazioni col pubblico. Il divertimento assicurato con momenti di profonda emozione, come quello in cui ricordano Anna Marchesini e l’applauso che ne scaturisce ogni sera sembra non finire mai.

 

 

TO 19 20 MaurizioBattista

PAPÀ PERCHÉ LO HAI FATTO 2.0

ma ‘sti ragazzini… non fanno troppe domande? di e con Maurizio Battista

 

DAL 10 DICEMBRE

Uno spettacolo che viaggia sempre sul quotidiano, sul naif, cogliendo ed esaltando il sentimento popolare che è da sempre la linfa vitale della comicità di Maurizio Battista. Questo spettacolo è un work in progress, nel quale ogni giorno il comico aggiunge argomenti e situazioni che arrivano dalla vita reale diventando quasi un’agenda, un calendario, un diario dell’artista e del suo vissuto familiare e personale.

Nuovi racconti arricchiscono questa versione 2.0 di Papà perché lo hai fatto. Altri capitoli di questo percorso, invece, risultano sviluppati e aggiornati dalle nuove esperienze di vita. Il sottotitolo scelto dall’artista “ma sti ragazzini non fanno troppe domande?” racchiude la capacità del mattatore romano di porsi dei quesiti attraverso l’ingenuità e l’arguzia che solo i bambini sanno esprimere. Domande che trovano risposte divertenti e mai banali.

 

 

TO 19 20 Lillo&Greg

GAGMEN

di Claudio Greg Gregori e Pasquale Lillo Petrolo

regia Lillo & Greg e Claudio Piccolotto

 

DAL 14 GENNAIO

Uno spettacolo che torna a grande richiesta dopo il successo della passata stagione. Uno sfavillante “varietà” firmato Lillo&Greg. La storica coppia della comicità ripropone i suoi intramontabili cavalli di battaglia e novità assolute sottoforma di sketches. Gagmen riporta in auge vecchie glorie del duo che, strizzando l’occhio al noto filone cinematografico dei supereroi fumettistici, punta a far ridere di pancia anche il più serio degli spettatori.

I due comici si rivelano, dunque, supereroi della risata con un’esilarante scaletta che attinge sia dal loro repertorio teatrale che a quello televisivo e radiofonico, una miscela esplosiva che finalmente porta a teatro radio e tv in una sintesi perfetta, arguta, sottile, colta e molto attuale come solo Lillo&Greg sanno fare.

 

 

Supermagic2020Illusioni-quadrato

SUPERMAGIC ILLUSIONI

direzione artistica e testi: Remo Pannain

 

DAL 30 GENNAIO

Torna l’imperdibile appuntamento con Supermagic, lo spettacolo di varietà magico più grande d’Europa, giunto alla 17a edizione.

Uno spettacolo di pura magia dove le illusioni si trasformano in realtà: incredibili apparizioni, trasformazioni ed effetti magici totalmente inediti. I più grandi prestigiatori, manipolatori e illusionisti da tutto il mondo insieme sullo stesso palco, incorniciati da una scenografia mozzafiato e da una coinvolgente atmosfera d’incanto e di mistero.

Otto stelle internazionali della magia, un nuovissimo cast composto da oltre 20 artisti, due ore di intrattenimento, per sorprendere, divertire e far sognare ad occhi aperti gli adulti e soprattutto i bambini. Supermagic è il più grande spettacolo di magia e ha ospitato nelle passate edizioni oltre 90 artisti applauditi da oltre 200mila spettatori.

 

 

Momix-poster_quadrato

ALICE – MOMIX

Creato e diretto da Moses Pendleton

 

DALL’11 FEBBRAIO

Un successo indiscusso è quello dei Momix a Roma, al Teatro Olimpico ogni anno da decenni, la compagnia americana di danza più famosa al mondo, registra continui sold out. Dopo aver incantato il pubblico con molti spettacoli in quella che è la loro residenza romana, i Momix tornano a esibirsi sul con Alice, lo spettacolo creato e diretto da Moses Pendleton che ha debuttato proprio lo scorso anno in prima mondiale.

Un suggestivo e memorabile lavoro in collaborazione con l’Accademia Filarmonica Romana, ispirato alla fiaba di Lewis Carroll: Alice nel Paese delle Meraviglie. Moses Pendleton, carismatico creatore e direttore artistico della compagnia, propone uno show che arricchisce il caleidoscopico repertorio di pura poesia con cui i Momix catturano il pubblico alla messa in scena di ogni produzione.

Il coreografo più immaginativo del mondo della danza ha scelto di infilarsi nella tana del coniglio, in un mondo magico dove il corpo umano si trasforma e niente è ciò che appare.

In collaborazione con: Accademia Filarmonica Romana

 

 

TO 19 20 ShinePinkFloydMoon

SHINE – PINK FLOYD MOON

Viaggio nel mondo della luna

coreografie Micha van Hoecke

Con: i Pink Floyd Legend e la Compagnia Daniele Cipriani

 

DAL 3 MARZO

“I Pink Floyd? Una musica che ha un’anima….”. È questo che ha ispirato il celebre coreografo/regista russo-belga Micha van Hoecke a creare il suo nuovo lavoro SHINE Pink Floyd Moon sulle indimenticabili canzoni della leggendaria band inglese, musica dei suoi anni giovanili, musiche senza tempo, ponte tra musica rock e musica classica.

Accompagnato dal vivo dal sound psichedelico, ipnotico, in qualche maniera astrale, dell’acclamata band Pink Floyd Legend, e interpretato dai solisti e corpo di ballo Compagnia Daniele Cipriani, SHINE è un viaggio nel mondo della luna, non solo (o forse non più) luogo di follia e senno smarrito, bensì simbolo della poesia, della fantasia, della vita stessa.

In collaborazione con: Accademia Filarmonica Romana

 

 

TO 1819 Musicanti

MUSICANTI – IL MUSICAL (OLTRE) IL MUSICAL

regia: Bruno Oliviero

 

DAL 9 MARZO

Le canzoni di Pino Daniele e un’imponente scenografia al centro di una storia inedita di amore, coraggio, amicizia e integrazione.

Un’opera teatrale che supera i confini dell’opera stessa. Un musical oltre il musical: una storia inedita da raccontare sulle straordinarie musiche dell’immenso patrimonio del “musicante on the road” per eccellenza, l’indimenticato Pino Daniele.

Nello spettacolo le canzoni del cantautore napoletano, eseguite dal vivo dalla Band che lo ha sempre accompagnato, si mescolano con la drammaturgia e la tradizione partenopea: gli attori e i danzatori si muovono all’interno di una scenografia imponente e con coreografie meravigliose che accompagnano il racconto e la musica. In “Musicanti” i brani scandiscono il tempo, le vicende dei personaggi e la narrazione è influenzata da quelle canzoni che hanno contribuito al rinnovamento epocale del nostro panorama musicale.

 

 

 

teo-mammucari

TEO MAMMUCARI LIVE

Più bella cosa non c’è

con Teo Mammucari

 

DAL 24 MARZO

Non sono bastati più di 20 programmi televisivi a tirare fuori la verità e i pensieri personali che Teo ha portato con sé per tutti questi anni.

Stavolta Teo si spoglia della divisa televisiva da Iena e offre al pubblico i suoi difetti, il suo carattere dalle mille sfaccettature, le sue abitudini e i suoi errori, sicuro del fatto che il pubblico apprezzerà questa sua sincerità. Per questo sceglie il teatro e sposa il progetto di presentare un monologo dove può finalmente parlare liberamente, sempre con il suo cinismo, di amore, della gioia di essere diventato padre e della speranza di uscire dalle regole sociali imposte; di quello che è accaduto, sta accadendo e probabilmente accadrà nel suo mondo. Uno spettacolo la cui cifra si potrebbe definire “comicità introspettiva”, che viaggia attraverso tutto ciò che l’artista ha vissuto negli ultimi 20 anni, personalmente e professionalmente.

 

 

 

img SonicsDUUM – SONIC

con i Sonics

 

DAL 31 MARZO

DUUM è uno spettacolo acrobatico dedicato alla ricerca della bellezza e della condivisione. Ambientato nella valle di “Agharta”, mondo leggendario situato nelle viscere della Terra, del quale i Sonics cercano di immaginare e rappresentare le vibrazioni, i colori, i ritmi e gli equilibri.

I suoi abitanti si muovono tra salti nel vuoto e acrobazie da lasciare il pubblico col fiato sospeso, alla ricerca del segreto che li riporterà di nuovo sulla superficie terrestre. Una sfida alle leggi di gravità unita all’armonia del movimento.

In collaborazione con: Accademia Filarmonica Romana

 

UCCIO foto (3)

NON SO CHE FARE PRIMA

con Uccio De Santis

 

DAL 22 APRILE

In scena Uccio De Santis con un mix esplosivo di monologhi, un viaggio attraverso gag irresistibili, racconti di vita vissuta il tutto alternati con i video che hanno fatto la storia del programma televisivo Mudù.

Lo show racconta, in forma di monologo e di sketch a due, la vita di un comico “per vocazione”. Dagli esordi per vincere la timidezza, alle feste in casa, al suo grande amore: il teatro. Un viaggio nei ricordi che dipinge tanti gustosi quadretti familiari, storie in cui ognuno si può identificare e ridere di gusto con tanta buona musica.

In questa avventura Uccio De Santis sarà accompagnato dai volti storici del programma Umberto Sardella ed Antonella Genga. Non mancano le divertenti interazioni con il pubblico, vero cavallo di battaglia dell’artista pugliese, creando dei siparietti comici di gran coinvolgimento.

 

 

TO19 20 Costa

GRAN CASINO’  

Di e con: Antonello Costa

 

DAL 30 APRILE

Dopo lo straordinario successo di “Ridi Con Me”, Antonello Costa e la sua compagnia tornano al Teatro Olimpico con un nuovissimo varietà. Gran Casinò è un varietà comico moderno nel quale Antonello si diverte a miscelare caratteri, tipi, macchiette, gag, canzoni, sketch, monologhi, balli e il coinvolgimento del pubblico in sala.

Il Casinò Olimpic è in crisi. Le poche presenze e la concorrenza di un casinò rivale, il direttore e la sua assistente decidono di chiamare un comico per organizzare degli spettacoli che attirino nuovi clienti. Riusciranno a salvare il Casinò? L’unica cosa sicura è che il pubblico si divertirà tantissimo.

 

 

  • © Copyright 2015, Teatro Olimpico  Tel. 06.3265991  P.IVA 01319591002    |    biglietti@teatroolimpico.it

    Powered by: